venerdì 9 settembre 2011

Torta con confettura di fichi e farina di castagne

Voglia di dolci e voglia di sperimentare qualche cosa di nuovo ma non tanto complicato. L'occasione ghiotta, è il caso di dirlo, si è presentata facendo visita nei vostri blog, in particolare il blog Di pasta impasta di Sar@. Una torta realizzata con farina di castagne e confettura. Sar@ ha usato ananas, io invece fichi. Morbida morbida, grazie all'umidità data dalla confettura e dal colore molto invitante. e infine molto profumata. Insomma, esperienza riuscitissima anche se la prossima volta apporterò dei piccoli cambiamenti

Intanto vediamo come realizzarla.
Ingredienti: 190 g di farina di castagne, 190 g di confettura di fichi (la prossima volta proverò sicuramente arance), 100 g di zucchero di canna (la prossima volta lo riduco a 50 grammi. Ho usato il Muscovado che con i suoi piccoli cristalli di colore bruno, umidi per l'elevato contenuto di melassa, arricchiscono con toni di liquirizia, caramello e miele le torte alla frutta), 100 ml di olio di semi, 80 ml di acqua, 125 g di yogurt bianco, 2 uova, 1 bustina di lievito, un pizzico di sale. Per il decoro: zucchero a velo, colorante alimentare liquido e codette di zucchero
Procedimento: battete le uova intere con lo zucchero di canna, fino a creare una crema spumosa, e aggiungere, continuando a mescolare,  lo yogurt, l'olio di semi, la confettura, l'acqua e infine la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale. Amalgamate per bene (io con la planetaria)

Versare il tutto nello stampo desiderato e infornate per i primi 30 minuti a 160 gradi, poi coprite con carta d'alluminio e cuocete sempre a 160 gradi per altri 30 minuti. Ho seguito fedelmente le indicazioni di Sar@. Lasciate riposare prima di sformare. Per decorare create una glassa densa con lo zucchero a velo e il colorante alimentare e prima che la glassa si rapprenda aggiungete le codette colorate (opera d'arte di mio figlio che si è divertito, con le sua dita piccoline, a farle cadere sopra le fette di torta)

 
Considerazioni: è piaciuta assolutamente a tutti i miei ospiti, ha comunque un sapore molto particolare e devono piacere assolutamente i dolci con un sapore marcatamente di castagne. La prossima volta diminuisco lo zucchero, meno dolce la preferisco anche in considerazione del fatto che la marmellata di fichi è davvero molto dolce. Infatti la prossima volta proverò appunto quella di arance, piu amara.  Grazie Sar@ per aver condiviso con noi questa deliziosa e particolare ricetta

 
Stampa la ricetta

9 commenti:

Mary ha detto...

Che golosità!

Mascia ha detto...

che bella !!! ancora non ho mai utilizzato lo stampo a fette, ma mi sa che questo week end mi butto !!

Patty ha detto...

Le torte con lo stampo a fette sono fantastiche per il fatto che si può personalizzare ogni fetta come hai fatto tu! Troppo divertente, troppo originale! Bravissima. PAt

fantasie ha detto...

E io ringrazio te per questa ricetta gluten free! :)

pat & spery ha detto...

Mi incuriosisce molto questo connubio...castagne e fichi...penso lo proverò visto che sono ingredienti da me molto graditi!!Ciao da Pat e Spery

Sar@ ha detto...

Grazie Elena, è molto bella con le fette pretagliate... sono contenta che ti sia piaciuta, è piaciuta molto anche a me, tanto che la rifarò presto! buon fine settimana, un bacione ;)

Artù ha detto...

Che bella la torta a fette ....perfette!!! eheheh avevo già addocchiato quella teglia è divina!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! ehi ma idea particolare questa! ci piace moltissimo la farina di castagne e l'idea di mixarla con una confettura, se poi è ricercata...si si, ce la segnamo da provare!
un bacione

agavepalermo ha detto...

E' proprio carina, mi piace come è decorata e lo stampo a fette è troppo forte! Baci ai cucciolotti!
Evelin

Locations of visitors to this page