giovedì 2 maggio 2013

Fegato in agrodolce con cipolla al succo di lamponi

Nome altisonante per una ricetta semplicissima, ma veramente di grande impatto. Premetto che io ho usato il fegato ma è possibile adattare la cipollata agrodolce al succo di lamponi anche ad altre carni tipo il maiale. Io ho scelto il fegato perchè visto che ha un sapore forte ho cercato di coprirlo volutamente. e come ogni piatto in agrodolce è preferibile prepararlo con un poco di anticipo e mangiarlo a temperatura ambiente

Ingredienti per due: 300 grammi di fegato bovino tagliato sottile, una cipolla rossa di Tropea media, mezzo bicchiere di aceto di vino bianco, mezzo bicchiere di succo concentrato ai lamponi-Raspberry (io l'ho trovato sia al Lidl che da Ikea food), pan grattato, olio extravergine d'oliva, sale
Procedimento: panare il fegato e cuocerlo in padella antiaderente con un poco di olio o su ghisa. Salate. Tenere da parte. Nella padella antiaderente stufare la cipolla tagliata a fili con un poco di acqua. Appena pronta insaporire con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, sfumate l'aceto e aggiungete subito dopo il succo di lamponi. Fate stringere un poco, aggiungete mezzo cucchiaio di zucchero. 

Appena il liquido si sarà ridotto di 1/3 circa spegnete, condite le fette di fegato e fate riposare prima di mangiare

Il colore rosa che assume la cipolla e il sapore agrodolce fruttato sono sicura vi conquisterà. E potete contarci che la prossima volta testo la ricetta con la carne di maiale!


Stampa la ricetta

2 commenti:

SQUISITO ha detto...

Non conoscevo questa preparazione... Sembra essere molto golosa!
Bacio

Manuela e Silvia ha detto...

Molto particolare! noi che da venete prepariamo il fegato con la cipolla, non male l'aggiunta della nota agrodolce!
bacioni