mercoledì 12 giugno 2013

Burger vegetariani (con ceci, patate e cavolo cappuccio)

Una domenica mattina telefono alla mia mamma e la invito a pranzo. Risposta: "Si, ma stavo provando a fare una ricetta, letta in un blog di cucina, con ceci, patate e cavolo. Se vuoi vengo, porto gli ingredienti già cotti e la prepariamo da te. Anzi, la prepari tu che io vado a messa". Si vede che è tempo di sfide, accetto e al suo ritorno le faccio trovare i burger vegetariani belli e pronti!

Ingredienti: 3 patate medie cotte a vapore, qualche foglia di cavolo cappuccio cotto a vapore, 1 lattina di ceci superscolati, un pizzico di sale, erba cipollina, una manciata di prezzemolo tritato, olio extravergine, un pizzico di pepe.
Procedimento: unire le verdure cotte a vapore, i ceci, il prezzemolo, l'erba cipollina, il sale e il pepe in un recipiente.

Io ho frullato con minipimer tutti gli ingredienti e creato una bella crema. Create aiutandovi con un cucchiaio dei burger. In una padella antiaderente mettete il fondo di olio extravergine, ma proprio fondo, cioè pochissimo e cuoceteli da entrambi i lati

Servite come contorno, secondo piatto o ancora meglio nei vostri buffet!


Comunicazione di servizio: un caro saluto a Gianna, una ragazza con la quale ho avuto il piacere di lavorare qualche anno fa che segue sempre il mio blog lasciandomi deliziosi commenti!
Stampa la ricetta

3 commenti:

Manuela e Silvia ha detto...

Una idea molto sfiziosa! insomma, anche mamma si dà ai blog di cucina!
ci sembra un buon riciclo di avanzi e una proposta per gustare in modo alternativo ceci e cavoli :)
bacioni

Araba Felice ha detto...

Bella idea, io burgherizzo tutto ma al cavolo ancora non ero arrivata :-)

giovanna pisano ha detto...

Ciao Elena sono arrivata al tuo blog grazie a tua cognata Maria,l'ho incontrata oggi e mi ha parlato di te,sono venuta a dare una sbirciatina e ti devo fare i miei complimenti,naturalmente da oggi ti seguo anche io :-)