lunedì 24 giugno 2013

Risotto al profumo di mare con pesto all'arancia

Quarta sfida per il concorso "Tutti i cuochi per te" intitolata "Hei, sono un cuoco 5 stelle!" 
 5 stelle o no, io vi propongo la mia ricetta, voi giudicate se è o non è un piatto da chef. Io la risposta me la sono data da sola visto che è stato un piatto molto molto gradito dal mio assaggiatore ufficiale!

Ingredienti per due: 160 grammi di riso carnaroli (oppure originario), una piccola arancia, 50 grammi di mandorle di Avola pelate, una decina di capperi di pantelleria sotto sale, otto pomodorini di pachino, 50/60 grammi di foglie di basilico, olio extravergine d'oliva, una spruzzata di vino bianco (preferibilmente uve grillo) , una quindicina di cozze nostrane, pepe, uno spicchio di aglio, granella di pistacchio di bronte.
Procedimento: in una pentola fate aprire le cozze a fiamma dolce, sgusciatele, tenete da parte sia le cozze che il liquido che rilasceranno in cottura (opportunamente filtrato). In una padella scaldare l'aglio nell'olio, toglierlo, aggiungere il riso e sfumare con il vino bianco. Nel mentre scottare i pomodorini in acqua bollente, spellateli, tagliateli a filetti e privateli dei semi. Aggiungeteli al riso e fate cuocere aggiungendo l'acqua di cottura delle cozze alternata ad acqua

Nel mentre prepariamo il pesto così: peliamo a vivo una arancia e priviamola di tutte le pellicine visibili. Siamo un poco fuori stagione con le arance ma qualcuna ancora si trova. Nel mixer frullare l'arancia con il basilico, le mandorle, un giro di olio extravergine, i capperi fino a ottenere una consistenza cremosa e non densa.

A metà cottura del riso aggiungiamo anche le cozze e due cucchiai del nostro pesto all'arancia

Soltanto a fine cottura del riso regolate di sale, nel mio non c'è stato bisogno per via della sapidità delle cozze. Servite decorando il piatto con petali di pesto, un giro di pepe (io ho utilizzato quello verde e rosa) e la granella di pistacchi.

Soddisfattissima del risultato devo ringraziare un amico giornalista che mi ha suggerito la ricetta del pesto agli agrumi malgrado il suo utilizzo non era questo bensì con pasta e pesce spada, ma visto che è risultato davvero molto buono proverò la sua ricetta completa originale. Alla prossima sfida...
Stampa la ricetta

3 commenti:

Mirtilla ha detto...

delizioso!!!bellissima anche la presentazione :)

Federica Simoni ha detto...

una ricetta stupenda, complimenti!!

speedy70 ha detto...

fantastico con il pesto d'arancia!!!!