sabato 23 novembre 2013

Panino con la milza (street food palermitano) ovvero pani ca' meusa...

Soltanto per chi ha lo stomaco forte...e si perchè questo, che è il panino principe della gastronomia da strada palermitana, è praticamente condito con milza e polmone di vitello cotti nella sugna e conditi con caciocavallo.....siete pronti per gustare questa prelibatezza....?
 
Ingredienti per la versione "schietto" (celibe, solo): milza e polmone di vitello misti, sugna, limone, caciocavallo grattugiato a fili, sale, pepe, una focaccina tonda con sesamo.
Ingredienti per la versione "maritato" (sposato): aggiungere ai sopra elencati ingredienti della ricotta di pecora

Procedimento:In una ampia padella sciogliere la sugna e cuocere i pezzi di milza e polmone tagliati a fettine molto sottili. Rigirarli per un paio di minuti nella sugna caldissima, scolarli (ma soltanto un poco) della sugna in eccesso e condire la focaccina regolando di sale, pepe, e condendo con caciocavallo stagionato grattugiato a fili e una bella spruzzata di limone

Per chi vuole osare ancora di più aggiunga della ricotta di pecora freschissima e otterrà la versione maritata
 
Una piccola curiosità...se venite a Palermo e avete voglia di assaggiare questa autentica specialità della nostra gastronomia chiedetelo pronunciandolo così: "pani ca mievusa..."
Stampa la ricetta

2 commenti:

Federica ha detto...

Non l'ho mai mangiato, ma il sapore è molto molto forte?

Elena ha detto...

non è fortissimo perchè si sente più il caciocavallo grattuguato che la milza che comunque ha il sapore della carne...bisogna provare, io lo trovo sublime....