martedì 5 novembre 2013

Vellutata di castagne

Ricetta già pubblicata in realtà in questo blog ma che voglio riproporre visto l'abbondanza di castagne che ho raccolto personalmente sulle Madonie...e visto che ho avuto l'opportunità di fotografarla meglio...

Ingredienti per due: 250 grammi di castagne (al netto degli scarti), una patata medio/grande, una carota grande, del brodo vegetale caldo (300 ml a testa ma varia a secondo del grado di consistenza voluta) . Cubetti di pancetta e crostini
Procedimento: incidere con un coltellino le castagne e farle cuocere in forno caldo a 200° per 15 minuti circa. Privarle della buccia e della pellicina. E' l'operazione più noiosa della ricetta ma se sono ancora calde sarà più facile pulirle. Preparare nel mentre del brodo vegetale con la patata e la carota e a metà cottura degli ortaggi unire anche le castagne. Fare cucinare altri 20' aggiungendo dell'altro brodo (o semplicemente acqua calda) se il composto risulta troppo ristretto. Frullare il tutto con un frullatore a immersione e regolate di sale. A secondo i gusti se volete una vellutata lasciatelo piuttosto cremoso, se lo preferite in versione zuppa allungate sempre con del brodo vegetale caldo. Scaldare in un padellino antiaderente i cubetti di pancetta dolce da adagiare sopra la crema insieme a dei crostini di pane e un filo d'olio extravergine di oliva.
Si, avete visto bene, quella nel cucchiaio riflessa sono io che fotografo....
Stampa la ricetta

Nessun commento: