mercoledì 22 gennaio 2014

Polpette di sarde alla palermitana

Polpette di sarde....alla palermitana! Specifico perchè esiste anche una versione catanese che non prevede l'aggiunta della salsa di pomodoro. Ottime entrambe le ricette ma solamente per chi ama sapori forti e decisi e soprattutto per chi ama le sarde. 

Ingredienti: 300 grammi di sarde pulite pulite che non deve esserci neanche una spina, 70 grammi circa di caciocavallo, 30 grammi circa di pangrattato, un uovo, una manciata di passoline e pinoli, foglie di menta, un pizzico di sale, un pizzico di pepe. Salsa di pomodoro fresca o in alternativa 600 ml di passata di pomodoro e un pezzetto di cipolla. Olio extravergine d'oliva
Ingredienti: Preparate una buona salsa di pomodoro e se non ne avete l'opportunità soffriggete un pezzetto di cipolla in olio e fate insaporire la passata di pomodoro comprata pronta (scusate se vi confesso che io proprio non riesco a mangiarla tranne in pochissimi casi tipo la salsa di ciliegino....). Nel frattempo impastate le sarde (sminuzzate con le mani) con l'uovo battuto, il caciocavallo grattugiato, il pangrattato, passoline, pinoli, sale, pepe e menta. Regolate la consistenza aggiungendo eventualmente formaggio caciocavallo. Cercate di ridurre il più possibile in poltiglia e mi raccomando di togliere dalle sarde quante più spine potete. Creare delle polpette e friggerle in olio extravergine d'oliva rosolandole per bene.  Scolarle dall'eccesso di olio e farle cuocere altri 15 minuti circa nella salsa di pomodoro insaporita con qualche foglia di menta. Il vostro piatto palermitano è pronto per essere gustato...e siccome la sicilia è una terra "forte" aspettatevi un gusto particolarmente deciso...
Se volete provare la versione catanese non dovete fare altro che ... non aggiungere la salsa di pomodoro e mangiarle semplicemente fritte. In questo caso si prestano anche come finger food!

P.S. 
Un collega di stanza, lo stesso che mi ha passato la ricetta degli gnocchi di melanzana, mi suggerisce di aggiungere nell'impasto la scorza grattuggiata di limone o arancia...e siccome di lui mi fido...la prossima volta proverò anche io questa piccola variante.
Stampa la ricetta

4 commenti:

Francesca Poggiali ha detto...

Buonissime!! Adoro il pomodoro nelle polpette!! E concordo con il collega: la scorza di limone o arancia ci sta benissimo!!!
Franci

Luna Nera Azzurra ha detto...

che buone le polpette al sugo... Elena passami la forchetta! :D

Luna Nera Azzurra ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luna Nera Azzurra ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.