mercoledì 26 marzo 2014

Risotto primavera (fave, carciofi e piselli)

Un incanto di sapori e di dolcezza che ci annuncia l'arrivo della primavera con i suoi prodotti freschi e tutti rigorosamente di stagione: pomodoro, fave, piselli, carciofi e finocchietto
 
Ingredienti per quattro: tre pomodori maturi a grappolo, olio extravergine, mezza cipolla, 350 grammi di riso, 3 carciofi, un chilo di fave da sbucciare, un chilo di piselli da sbucciare, un mazzettino di finocchietto selvatico, sale e pepe.

 
Procedimento: prendere vostro marito e metterlo a sbucciare tutto il pomeriggio le fave e i piselli. Pulire il finocchietto e tagliarlo finemente. Pulire i carciofi, tagliarli a spicchi e tenerli in acqua e limone fino al loro utilizzo. Fare appassire in una padella una parte della cipolla tritata finemente, aggiungere il finocchietto, poi i carciofi e rigirare delicatamente con un cucchiaio di legno facendo cuocere nell'acqua di vegetazione. Aggiungere quindi i piselli e infine le fave, private oltre che della prima buccia anche della seconda. Fate cuocere a fiamma lenta fino alla quasi cottura delle verdure. In un tegame a parte  stufare la cipolla tagliata finemente con l'olio e appena bionda con un goccio di acqua. Appena asciugata unire il riso per tostarlo e la polpa del pomodoro grattugiata. Aggiungere le verdure (che finiranno di cuocere con il riso) e l'acqua fino a coprire a filo il riso. Cuocere come un normale risotto rigirando di tanto in tanto delicatamente fino a cottura. Se c'è bisogno aggiungete altra acqua. Regolate di sale e pepe e servite. Ecco a voi...la primavera nel piatto...

Stampa la ricetta

1 commento:

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! bellissimo questo risotto primaverile!! tutte le primizie della stagione ben combinate!
un bacione