lunedì 15 settembre 2014

Crostatine di riso al latte per l'MTChallenge

Quando questa estate  mia mamma ha preparato queste crostatine di riso certo non pensavo che potessero diventare le protagoniste dell'MTChallenge di settembre! Quale l'ingrediente scelto? Il riso! Quale tra le cotture prescelte per preparare la ricetta? Cottura al latte! E sia! Gli elementi ci sono tutti e soprattutto la bontà! Le ha assaggiate in toscana in occasione di un suo soggiorno a Lucca e se ne è innamorata a tal punto di cercare di riprodurle fedelmente. Io non ho assaggiato le originali ma vi assicuro che queste meritano davvero. Brava la mia mamma come sempre

Ingredienti per la frolla: 300 grammi di farina, 150 di burro (ammorbidito), 100 grammi di zucchero, 2 tuorli d'uovo, 2 cucchiai di latte, un pizzico di lievito per dolci, scorza grattugiata di limone e un pizzico di sale.
Ingredienti per il ripieno: 100 grammi di riso Roma, mezzo litro di latte, due tuorli, 100 grammi di zucchero, scorza di limone.
Procedimento per la frolla: montare per bene il burro con lo zucchero e il pizzico di sale. Appena ben spumosi aggiungere i tuorli uno alla volta fino a quando incorporati unire la farina setacciata con il liedito e la scorza grattugiata.  Porre in frigo un'ora circa.

Procediemento per il ripieno di riso: scottare il riso per un minuto in acqua bollente, scolarlo e sciacquarlo sotto il getto di acqua fredda. A questo punto porlo in pentola con latte bollente con la scorza e lo zucchero e farlo cuocere per circa mezz'ora a fiamma moderata. Quando tutto il latte sarà assorbito spegnere, lasciare intiepidire, togliere la scorza del limone e aggiungere i tuorli mantecando velocemente per amalgamare il tutto. 
Stendere la frolla dentro gli stampi delle crostatine, imburrate e infarinate, aggiungere il ripieno del riso e infornare a 180 gradi per circa venti minuti. Sformare solo quando fredde.

Una sana e genuina merenda che ha conquistato grandi e piccini e che con molto piacere "regalo" all'MTchallenge!
Un suggerimento: ho provato a rifare questo dolce non con lo stampo delle crostatine ma con gli stampini dei muffin quindi più profondi. Viene molto molto più buono perchè c'è più riso da potere mettere!



Stampa la ricetta

6 commenti:

M.LUISA Zaza ha detto...


Ciao,complimenti per questa ricetta;la trovo ottima,Lisa.

acquaviva ha detto...

grazie per il tuo goloso contributo Elena. Potresti per cortesia specificare che varietà di riso hai usato? Grazie mille

flavia galasso ha detto...

Immagino la delizia di queste crostatine!Sembrano delicatissime!

Alessandra Gennaro ha detto...

Parto dal procedimento della frolla, che "mi manca" e, ovviamente, mi incuriosisce: dimmi se ho capito: fai una specie di frolla montata, giusto? e poi la stendi nello stampo e cuoci come una una frolla da crostata, direttamente col ripieno. Dalla foto, si intuisce che resti friabilissima (un po' come i biscotti che vengono fatti con questo procedimento): se me lo confermi, provo alla prima occasione. E già che ci siamo, con questo ripieno :-)
Grazie!

Elena ha detto...

Alessandra ti confermo il procedimento. Per preparare queste crostatine ho montato la frolla come si fa con i biscotti e in effetti è friabile ma non sbriciolona! Sono contenta se la proverai e fammi sapere

Lidia - The Spicy Note ha detto...

Nella sua semplicità, un dolce davvero goloso e interessante, che fa subito merenda :-) Un abbraccio, Lidia