lunedì 8 settembre 2014

Pollo alle mandorle... con un pizzico di sicilia!

Il pollo alle mandorle, insieme al pollo al limone, è uno dei piatti della cucina cinese più apprezzato e conosciuto in occidente. Forse perchè i sapori, miscelandosi tra loro in maniera "delicata", non eccessivamente orientali, incontrano davvero l'entusiasmo di tutti. Persino di mio figlio Davide che ne ha fatto scorpacciata gasato anche dalla novità di mangiarlo con le bacchette! La ricetta che mi ha convinto è tratta da quà, io ho modificato leggermente....inserendo un pizzico di sicilia.... giusto un bicchierino....

Ingredienti: 400 grammi di bocconcini di pollo, 100 grammi di mandorle pelate, 1/2 cipolla, farina di riso q.b., olio extravergine d'oliva (Dante) , 50 ml di salsa di soia, mezzo bicchiere di vino zibibbo (in alternativa vino bianco o brandy), zenzero fresco.
Procedimento: tostare in una padella brevemente le mandorle e tenerle da parte. Passare nella farina di riso i bocconcini di pollo e tenere da parte. In un wok o comunque un'ampia padella scaldare l'olio e rosolare la cipolla tagliata finemente insieme a un pezzetto di zenzero grattugiato. Unire i bocconcini di pollo, sfumare con il vino zibibbo (questa è chiaramente una mia licenza) e farli saltare per una decina di minuti.

Appena sono ben rosolati aggiungere le mandorle e una miscela di salsa di soia con acqua (io ho dosato 50 ml di soia e 30 ml di acqua) e fare cuocere ancora altri cinque minuti finchè la salsa non sarà ben densa e cremosa. Non salare perchè la salsa di soia è già gustosa, poi regolatevi secondo vostro gusto!

Questo è il tipico piatto che con poco tempo e pochi ingredienti fa davvero una bellissima figura... e soprattutto è buonissimo!


Stampa la ricetta

4 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Non è buono questo piatto..è buonissimo. I miei complimenti Elena.
Maurizio

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! un piatto molto gustoso e ricercato! al sapore d'oriente, aggiungendo dell'ottimo Zibibbo di Sicilia, hai dato certamente una marcia in più! Bravissima Elena

M.LUISA Zaza ha detto...


Ciao,ottimo piatto,complimenti,a presto.Lisa

Luisa ha detto...

Un ricetta semplice, veloce e gustosa. Il top per le persone a cui piace mangiare bene e non stare ore ai fornelli. Io a questo punto avrei fatto una seconda variazione alla ricetta aggiungendo anche un po di uvetta!
Ancora complimenti!