sabato 7 marzo 2015

Palline al cocco e cioccolata (bon bon istantanei dell'Araba Felice)

Come definire questi bon bon al cocco senza burro, senza uova, senza farina, senza lievito, senza latte? Una genialata, una furbata ma soprattutto una delizia "sfornata", si fa per dire visto che vengono lavorati a freddo, della super Stefania, l'Araba.... che con soli tre ingredienti e uno di copertura ha colpito ancora.... 
Amore a prima vista impossibile non provare a farli subito.
 
Ingredienti per circa 10/12 palline (sono poche, fatene di più e non ditemi che non vi avevo avvertito): 70 grammi di cocco grattugiato, 70 grammi di zucchero a velo, due cucchiai abbondanti di panna da montare zuccherata, cacao amaro per la copertura. Se utilizzate la panna senza zucchero modificate il peso dello zucchero a velo da 70 grammi a 90 grammi come la ricetta originale di Stefi.

Procedimento: Impastate la farina di cocco, lo zucchero a velo e la panna strizzando per bene gli ingredienti fra le dita. Se occorre altra panna aggiungetene ma a me non è servita. Formate con le mani tante palline, non tanto grandi ma neanche troppo piccine. Con queste dosi a me ne sono venute 12. La foto inganna parecchio perchè  le palline sembrano molto grandi, ma l'ho scattata con molta premura perché i miei bimbi volevano afferrare i dolcetti prima che li fotografassi, ho dovuto fare le corse non riuscendo quindi a dare la giusta prospettiva sulla dimensione delle palline.

Rotolate le palline ottenute nel cacao amaro. I dolcetti sono pronti da servire. Ideali a temperatura ambiente che presi dal frigo. Se presi dal frigo possono essere serviti con degli spiedi decorativi.
Conclusioni:
1) dopo avere terminato le prime palline ho dovuto ripetere il tutto perché erano pochissime, una tira pericolosamente l'altra.
2) mio marito, che ha gradito parecchio, mi ha pregato di trasformare questa ricetta sostituendo la panna alla ricotta.... ma questa è un'altra ricetta e ve la racconto la prossima volta.
 
 

Stampa la ricetta

2 commenti:

Araba Felice ha detto...

Concordo che sono una droga, pensa che ieri mio marito li ha chiesti e ne ho fatti mezza dose, cinque!!! :D
Grazie mille!

Carmine Volpe ha detto...

sono golosissime e la fonte è molto affidabile ne faremo di più, grazie