lunedì 2 novembre 2015

Biscotti al parmigiano e pistacchio per un divertente scambio di ricette

Questi biscotti sono pericolosi, anzi no, pericolosissimi. Per chi come me ama il parmigiano e uno degli ingredienti fondamentali della propria cucina sono i pistacchi, sono un connubio perfetto! Ricetta scelta tra tante pubblicate nel blog Lilly nel paese delle stoviglie, scelta per partecipare a un divertente scambio di ricette. Non è stato affatto semplice, come pensavo, scegliere tra tante perchè ad avermi conquistata è stata più di una ricetta da lei pubblicata. Ho poi ristretto la scelta a due. Questa e le crepes vietnamite che comunque mi sono segnata e che proverò successivamente perchè adoro la pietanze etniche.

Ingredienti: 100 grammi di farina, 100 grammi di parmigiano, 50 grammi di pistacchi, 1 uovo, 100 grammi di burro a crema. ( Io obiettivamente ho messo 20 grammi in meno di parmigiano e 20 grammi in più di pistacchi tritati). 
Procedimento: Impastate la farina con il burro e appena si saranno formate le briciole unire i pistacchi tritati grossolanamente, l'uovo, il parmigiano, il pepe. Formare una palla omogenea da tenere in frigo per almeno mezz'ora. Stenderla (pochi millimetri) con l'aiuto di un mattarello infarinando leggermente il piano di lavoro e con un coppapasta creare tanti dischetti da porre su placca da forno foderata con carta forno. Infornare per 15 minuti circa a 180/200 gradi. 

Servite i vostri biscottini salati semplici oppure accompagnati da un patè, per esempio di olive verdi e mandorle come ho fatto io.... Buoni davvero e grazie a Elisabetta Lecchini e al suo blog per avermeli fatti scoprire.


Stampa la ricetta

Nessun commento: