lunedì 9 aprile 2018

Linguine con melanzane e ricotta infornata. Pomodorini confit sott'olio. Due ricette per l'estate!

Tanti progetti in questo momento riempiono la mia vita, un viaggio in estate con la mia famiglia è uno di questi e bisogna cominciare adesso a organizzare le vacanze per luglio oppure si rischia di trovare i prezzi triplicati. Tanto lavoro in ufficio, compreso un trasloco di sede, e anche questo è un bene perchè amo il mio lavoro. Ma il tempo da dedicare alla cucina, agli esperimenti e al mio blog, ultimamente, si è ridotto drasticamente. Ma la passione per ciò che amiamo prima o poi torna prepotentemente e quindi eccomi quì. Questa ricetta mette tutto in armonia essendo semplice, veloce, estiva e molto buona! E soprattutto, adesso che finalmente la primavera è arrivata e l'estate è alle porte, per realizzare questo primo piatto ho utilizzato ingredienti di stagione come le melanzane dette "nostrane", la ricotta di pecora, la ricotta infornata, la scorza dei limoni profumati della mia terra e basilico. Volevo aggiungere anche dei pomodorini pachino o datterino, che ho conservato gelosamente sott'olio dalla scorsa estate. Una scorta di sole per l'inverno. Avrebbero contribuito a rendere la ricetta più colorata ma ho preferito lasciarla più semplice e leggera. Ma a seguire vi darò anche la ricetta dei miei pomodorini sott'olio. In estate, a volte, tra le ricette per l'estate disponibili sul web, preferisco optare per delle sfiziose insalate oppure una bella fetta di pane caldo con la crema di pomodori secchi Quando realizziamo un piatto la stagionalità è un aspetto molto importante per la riuscita finale di qualsiasi ricetta. E se l'ingrediente fresco non l'abbiamo possiamo arginare l'ostacolo utilizzando conserve fatte in casa. Ma andiamo alla prima ricetta: le linguine con melanzane fritte e ricotta, fresca e infornata.


Questi sono gli ingredienti per due persone: una melanzana "nostrana" oppure se non la trovate anche tunisina, 50 grammi di ricotta infornata fresca, 50 grammi di ricotta fresca, olio extravergine d'oliva, olio per friggere, 180 grammi di fettuccine, qualche foglia di basilico e scorza grattugiata di un limone bio. Sale e pepe q.b.
Andiamo al procedimento: sciacquate per bene la melanzana, tagliatela a dadini e mettetela in acqua con una manciata di sale per circa mezz'ora. Questo passaggio fondamentale serve per togliere l'amaro dalla melanzana. Scolate per bene, strizzate la polpa e friggetela.  Tenetela da parte su carta assorbente. Gettate l'olio della frittura ma non pulite la padella in cui avete fritto le melanzane. Mettere sul fuoco una pentola con acqua salata e cominciate a cuocere le linguine. Mettere in un saltapasta due cucchiai di olio questa volta extravergine di oliva e un mestolino di acqua di cottura della pasta. Aggiungete due cucchiai di ricotta fresca e mantecate. Nel frattempo tagliate a dadini piccoli la ricotta fresca infornata.

Scolate la pasta al dente, mantecate in padella con il condimento della ricotta. Aggiungete il pepe, le melanzane fritte, la ricotta infornata tagliata a dadini, la scorza grattugiata del limone e servite grattugiando sopra altra ricotta.

Che vi dicevo? Semplice, veloce, fresca, estiva e buonissima

Adesso vi passo la seconda ricetta, i pomodorini confit. Adesso che la bella stagione è alle porte potete farne provvista e metterli sott'olio per l'inverno. Oppure consumarli in aggiunta a qualche ricetta fresca e stuzzicante. 


Vediamo come prepararli. Scegliete dei bei pomodorini di Pachino ben rossi e succosi. Tagliateli a metà, togliete i semini interni e fateli asciugare in forno a circa 120 gradi per un paio di ore, disponendoli sulla placca forno con la parte tagliata rivolta verso l'alto. Una volta cotti fateli raffreddare per bene. Preparatevi dei barattoli sterilizzati con il tappo a vite. Porli quindi dentro insieme a uno spicchio di aglio, foglie di basilico e peperoncino secondo gusto personale. Coprire con olio extravergine d'oliva, chiudere ermeticamente e cuocere a bagnomaria per circa mezz'ora. Consumare dopo un paio di mesi. Ed ecco tutto il sapore dell'estate racchiusa in un barattolo. Volete un'idea per utilizzare i pomodorini confit? Vi suggerisco questo bel piatto di gnocchi viola con salsa di melanzane alla menta e pomodorini confit.
Alla prossima.

Stampa la ricetta